Marketing digitale e sviluppo delle app

L’innovazione digitale interessa ormai tanti ambiti, a riprova di quanta utilità possa avere oltre all’uso quotidiano che ne facciamo sui nostri smartphone.

Marketing online e app per telefoni sono due strumenti che ci coinvolgono giornalmente e in cui spesso siamo immersi senza neanche rendercene conto: vediamo in questo nostro articolo quali sono gli aspetti salienti e come essi stanno poco a poco cambiando il nostro modo di vivere.

Le app per telefoni

Tutti abbiamo un telefono, dai ragazzini agli anziani, per cui l’utilizzo delle app è diventato automatico. Questi piccoli software sono dei gioiellini di programmazione grazie a cui possiamo svolgere tante funzioni che ci sembrano normali ma che in realtà nascondono menti illuminate e programmatori di alto livello: pensiamo a WhatsApp, con cui ogni giorno comunichiamo con amici, parenti, affetti ecc.

Sono tante le agenzie che sviluppano soluzioni applicative per smartphone e tablet: esse progettano i software in base alle necessità del committente, realizzando sia la parte del codice che la grafica e la pubblicazione negli store ufficiali iOS e Android.

Il network marketing

Il marketing digitale assume la denominazione di network marketing quando si applica ai social media: come suggerisce la definizione, esso si sviluppa tramite la rete di contatti creata da ciascuno di noi sui social, una forma di passaparola molto più potente e veloce di quella tradizionale a cui eravamo abituati prima dell’avvento di Internet.

Tratto distintivo del network marketing è che la strategia comunicativa si attua in prima persona, ossia chi pubblicizza il prodotto si pone come fosse un cliente mostrandone agli utenti i benefici. In questo senso i social diventano fondamentali, perché tutta la campagna si basa su un’intensa attività quotidiana che prevede post di fotografie, video, dirette ecc.

Non è un caso che per il network marketing sia necessario avere dei testimonial efficaci che sappiano sfoggiare delle buone doti comunicative: attraverso i social media si mette in pratica infatti una strategia diretta, agile, personalizzata e multiforme, sfruttando le diverse specifiche di Facebook, Instagram, TikTok e Twitter.